IES per l’ambiente

Stampiamo plastica per salvare il pianeta!

IES per l’ambiente.

Il nostro slogan sembra una provocazione, ma in realtà The IES Group è impegnato attivamente in campo ambientale, non solo mitigando la CO2, ma incentivando energicamente l’utilizzo di materiali plastici green e studiando soluzioni dove la SOSTENIBILITA’ sia al primo posto.

Non a caso “sostenibilità” è uno dei nostri quattro valori aziendali.
Ma cosa facciamo nello specifico?
Efficientamento energetico.

Subito dopo l’acquisizione del primo stabilimento DEVI, IES si adopera con successo nell’utilizzare solamente energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili, certificata da Lifegate spa, pioniere in questo campo.

Negli anni l’attenzione si sposta sull’efficientamento energetico in tutte le sue fasi.

Perché il primo modo per non inquinare è non consumare.

Non basta utilizzare un materiale “green” per non inquinare se, ad esempio, consumo il triplo dell’energia necessaria o se utilizzo fonti non rinnovabili.

La nostra mission1,5 milioni di euro investiti nel green solo nel 2019.

Traguardo raggiunto nel 2019 con un investimento pari a 1,5mln di euro, che ha interessato la sostituzione di tutti i generatori di vapore, l’installazione di un cogeneratore e la sostituzione di tutti i corpi illuminanti a led.

Questi interventi si devono aggiungere a quelli già compiuti in precedenza, come la sostituzione delle batterie compressori, delle torri di raffreddamento e l’ottimizzazione e razionalizzazione dei recuperi delle acque “di scarto”.

Stampiamo plastica per salvare il pianeta
Stampiamo plastica per salvare il pianeta

Abbiamo inoltre rinnovato il parco macchine con l’introduzione di auto 100% elettriche, e scelto macchinari di produzione con l’utilizzo delle nuove tecnologie elettriche in sostituzione dei pistoni ad olio. In questo modo eliminiamo la gestione e lo smaltimento degli olii esausti molto dannosi per l’ambiente.

Abbiamo introdotto 50 piante sempreverdi di medio fusto all’interno dello stabilimento ed ottimizzato l’uso della luce naturale.

A fine 2021 inizieremo anche i lavori per l’installazione del primo lotto di pannelli fotovoltaici di ultima generazione.

Sforzi che hanno contribuito a posizionare IES come l’industria di materiali espansi più green della Lombardia!

Ma non ci limitiamo all’efficientamento energetico.
Sviluppo di nuovi polimeri e tecniche di stampaggio

The Ies Group è leader europeo riconosciuto nello sviluppo industriale di nuovi polimeri e tecniche di stampaggio. Siamo gli unici in Europa a poter stampare a livello industrializzato l’ETPU, l’ETPO e l’ETPS. Polirama, dal canto suo, è la prima in Italia a testare il primo eps biodegradabile Ecovio ® BASF.

Un nuovo materiale: Eco Black One ®

Per affrontare il “problema della plastica” nel 2019 viene messo a punto il nuovo materiale Eco Black One ®, made in Polirama. Polirama infatti è specializzata in grandi produzioni di contenitori isotermici in EPS, di cui l’esempio più chiaro per i neofiti è la vaschetta del gelato.

Abbiamo trasformato un imballo a perdere in uno riutilizzabile. L’utente finale può conservarlo e successivamente recarsi nella gelateria dove farselo riempire nuovamente, il tutto in un ciclo praticamente infinito di volte per una reale economia circolare.

Al posto di lavorare su fantomatici materiali “bio” che poi possono essere riciclati solo in siti di compostaggio industriale e che per la loro creazione c’è un iter produttivo molto impattante, oltre al fatto che non sono nemmeno economicamente sostenibili, abbiamo affrontato il problema da un altro punto di vista, quello del riuso. Stampare un manufatto una volta sola o cento volte, fa la differenza per l’ambiente…

Ocean, come recuperiamo la plastica in mare

Sui prodotti più tecnici, dov’è necessario un materiale più prestazionale in termini di assorbimento ai colpi ripetuti, abbiamo introdotto OCEAN. Si tratta di EPP, composto per il 15% dal recupero delle plastiche ripescate in mare. E il processo è certificato, non si tratta di acquistare “crediti ambientali” da terzi, come fanno in molti che spacciano un materiale eco friendly quando di eco non c’è proprio nulla!

Ocean
Ocean, quando un vassoio di movimentazione è per sempre

Ad oggi siamo la prima e unica società italiana ad averlo introdotto. Più circular economy di così: ora dobbiamo solo insegnare alle persone a non gettarla in mare!

I progetti futuri

Dal 2022 The Ies Group utilizzerà solo* polipropilene riciclato, con il 25% di materia prima completamente rigenerata, questo di default, perché non scendiamo mai a compromessi.

Da fine 2021 invece ridurremo del 100% tutti gli imballi del polipropilene espanso, grazie ad una nuova tecnica di stoccaggio gestita in 4.0. Si tratta di eliminare circa 10tonnelate di imballi all’anno!

Se sei interessato ai nostri materiali e alle nostre attività in favore dell’ambiente, clicca qui!

*ove questo sia possibile, si stima sul 90% delle produzioni.