IES per il sociale

IES per il sociale. I fratelli Vincenzo e Manuele Lucisano sono da sempre impegnati nel sociale. In particolare Vincenzo che, appena 21enne, parte per la Bosnia insieme a Don Renzo Scapolo, fondatore dell’Associazione Sprofondo, come volontario umanitario attivo nel conflitto dei Balcani. Durante una missione per portare approvvigionamenti alla popolazione a Sarajevo, si salva miracolosamente da una granata che scoppia a pochi metri di distanza da lui.

Vincenzo viene inoltre investito della benedizione Papale di Giovanni Paolo II.

Negli anni, The IES Group partecipa a diverse iniziative a scopo sociale: dal finanziamento di opere come il restauro della chiesetta dell’ospedale S. Anna in Como, al sostegno di famiglie bisognose e associazioni onlus,. Arriva inoltre ad essere parte di un grande Corpo di Soccorso come il CISOM  (Corpo Italiano di Soccorso dell’ Ordine di Malta). Nello specifico, Vincenzo è il Capo Gruppo di Monza e Brianza

A questo, si aggiunge la messa a disposizione di una sede edificata ad hoc all’interno del complesso industriale di Besana in Brianza (MB) per il CISOM Gruppo Monza e Brianza.

L’impegno profuso dal Gruppo CISOM Monza Brianza durante l’emergenza COVID è tale da ricevere benemerenze da una pluralità di comuni la cui cittadinanza ha potuto ottenere un valido sostegno e un concreto aiuto. Tra le altre onorificenze, ricordiamo il Gariberto da Besana, la più alta assegnata da un Comune, che Besana in Brianza vuole dare ai fratelli Lucisano e ai volontari del Gruppo CISOM Monza Brianza.

Oltre alla donazione di diversi caschi di bicicletta, The IES Group è protagonista anche nella formazione scolastica. Instaura infatti validi progetti di alternanza scuola-lavoro con il plesso scolastico Erbese G.D. Romagnosi, e con diversi studenti, per lo più di indirizzo informatico..